Formazione Kodály Italiana per l’anno accademico 2014-2015

L’AIKEM promuove la Formazione Kodály Italiana, rivolta a musicisti professionisti, direttori di coro e insegnanti di musica, il cui programma è stato pensato sulla linea di quello degli altri Istituti Kodály internazionali, ma adattato alle esigenze della realtà italiana.

Il percorso formativo triennale è strutturato su tre livelli. Ogni anno sono previsti cinque incontri per le lezioni ed uno dedicato agli esami di passaggio o a quello finale. Al termine del primo e secondo livello verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per l’ottenimento del Certificato di Esperto in Metodologia Kodály, rilasciato dall’AIKEM, occorre aver frequentato l’intero percorso formativo che si conclude con la produzione di una tesi su una esperienza didattica documentata.

La formazione, attraverso i principi pedagogici kodályani, fornisce un quadro chiaro riguardo gli strumenti didattici per l’educazione musicale di ogni persona, in qualsiasi fascia d’età, ad ogni livello ed in ogni area dell’apprendimento, costituendo un importante tassello per lo sviluppo e l’ampliamento delle competenze musicali e didattiche di chi vuole dedicarsi all’insegnamento della musica.

 Il solfeggio nella concezione kodályana – Docente: Teresa Sappa
Metodologia dell’insegnamento – Docente: Maurizio Bovero
Direzione – Docente: Teresa Sappa
Composizione/Elaborazione – Docente: Andrea Basevi
Repertorio – Docente: Giusi Barbieri

 Workshop 2014-2015
Il Metodo Vocale Lichtenberger® – Docente: Gabriella Greco
Il Metodo Colourstrings – Docente: Elena Deanna Confortini
Musica nella scuola della infanzia –  Docente: Edit Ács
L’ascolto attivo – Docente: Tamás Endre Tóth
Dettagli.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux